Home breaking-news Controlli negli allevamenti, sequestri nell’alto Tirreno cosentino

Controlli negli allevamenti, sequestri nell’alto Tirreno cosentino

di Isabella Roccamo
434 visualizzazioni

Settantadue capi di bestiame, in maggioranza ovicaprini, sono stati sequestrati dai carabinieri Forestali nell’alto Tirreno cosentino. A San Nicola Arcella, i militari hanno trovato, all’interno di un ricovero, 28 pecore e 13 capre privi di marchi auricolari identificativi. Al proprietario √® stata comminata una sanzione amministrativa di 13 mila euro. Sempre nello stesso comune sono stati sequestrati altri 24, tra ovini e caprini, che pascolavano in custoditi in area percorsa dal fuoco

Potrebbe piacerti anche