Home breaking-news Assenteismo: chiuse indagini per 5 dipendenti del Comune di Reggio Calabria

Assenteismo: chiuse indagini per 5 dipendenti del Comune di Reggio Calabria

di Red
18 visualizzazioni

Chiuse le indagini preliminari nei confronti di cinque dipendenti del Comune di Reggio Calabria, indagati per truffa aggravata ai danni dello Stato e falsa attestazione della presenza in servizio. Gli avvisi di conclusione indagini sono stati notificati dalla Guardia di Finanza, su delega della Procura.

Le investigazioni, eseguite dal Gruppo di Reggio Calabria attraverso un’attività di videoripresa dell’ingresso degli uffici comunali e l’analisi dei registri delle presenze della IX Circoscrizione di Gallico Sambatello, hanno permesso di raccogliere elementi giudicati importanti nei confronti dei dipendenti comunali che, nel periodo oggetto di monitoraggio, si sarebbero allontanati frequentemente dal luogo di lavoro, senza registrare l’uscita e il rientro con il badge marcatempo, risultando, dunque, regolarmente presenti. Alcuni di essi si assentavano per pochi minuti, altri invece, dopo essersi allontanati, non facevano più rientro in ufficio; altri ancora giungevano con notevole ritardo, contando sui colleghi presenti, ai quali avevano ceduto il proprio badge.

Complessivamente, in due mesi di indagine, sono stati monitorati 250 casi di falsa attestazione sugli orari per 120 ore di servizio non prestate.

Potrebbe piacerti anche