Home POLITICA Aeroporti Calabria, D’Ippolito: “Occhiuto revochi presidente”

Aeroporti Calabria, D’Ippolito: “Occhiuto revochi presidente”

by Anna Franchino
22 views

Il deputato del Movimento 5 Stelle Giuseppe d’Ippolito chiede al presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, “di assumere al più presto ogni iniziativa utile affinché Giulio De Metrio, presidente della Sacal”, che gestisce i tre aeroporti calabresi, “lasci alla svelta la presidenza della società”. “De Metrio – sostiene d’Ippolito – non può rimanere alla presidenza della Sacal alla luce del passaggio ai privati delle quote di maggioranza della società. Passaggio che ha determinato una situazione molto grave e la recente conferma, da parte dell’Enac, dell’avvio del procedimento di revoca della concessione allo stesso gestore aeroportuale. Visto che De Metrio non avrebbe, a quanto pare, alcuna intenzione di dimettersi, è opportuno che il presidente Occhiuto si attivi per la revoca della sua nomina. Al riguardo, vi è una precisa ragione politica. Non si può dimenticare o nascondere, infatti, che è stato il centrodestra ad avere nominato De Metrio quale rappresentante della Regione nell’organo di governo della Sacal. Questo è un punto ineludibile quanto chiaro: De Metrio fu indicato dalla stessa maggioranza di centrodestra che oggi sostiene il presidente Occhiuto, il quale sedeva in Parlamento all’epoca dell’investitura del manager”. “Tutta la politica calabrese, a partire dal centrodestra che governa la Regione – conclude il deputato M5S – riconosca questa verità e intervenga perché De Metrio molli entro la settimana in corso la presidenza della Sacal”.

Potrebbe piacerti anche