Home Eventi Al Teatro Odeon di Paola il “Concerto del Tricolore”

Al Teatro Odeon di Paola il “Concerto del Tricolore”

di Anna Franchino
249 visualizzazioni

L’Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana – Sezione Territoriale di Cosenza, Delegazione Territoriale di Paola -, in collaborazione con l’Associazione Pax International e con il patrocinio del Comune di Paola, in occasione del 223° anniversario della prima bandiera italiana, hanno organizzato il “Concerto del Tricolore”. L’evento musicale celebrativo, presentato dal giornalista Valerio Caparelli, si terrà alle ore 10.00 di giovedì 27 febbraio 2020, presso il CineTeatro Odeon di Paola (CS). Al concerto parteciperanno la Banda Musicale “San Francesco di Paola”, diretta dal M° Giorgio Di Stilo, e la scuola di danza “AccademiADanceartSchool” di Rosalia Romagno. La manifestazione verrà aperta dal saluto dell’avvocato Roberto Perrotta, Sindaco della Città di Paola, cui faranno seguito quelli del Consigliere regionale Graziano Di Natale, del Presidente di Assisi Pax, Cosimo De Tommaso, del presidente di ANCRI Cosenza, Angelo Cosentino, e del responsabile organizzativo dell’evento, Emilio Monaco, socio ANCRI. Al concerto in onore del tricolore italiano sono stati invitati a partecipare la cittadinanza, le scuole secondarie di primo e secondo grado della città di Paola, nonché autorità civili, militari provinciali e regionali. Questo importante evento celebrativo del vessillo nazionale assume una grande importanza per le giovani generazioni, soprattutto per l’opportunità di riscoprire il simbolo del nostro Paese, il valore di fedeltà alla Patria e la necessità di vivere nel rispetto della legalità, base e fondamento di ogni libertà. L’iniziativa vuole trasmettere e far riscoprire i valori di appartenenza alla Patria, affinché nei cittadini possa rifiorire il rispetto e l’amore verso il proprio Paese, verso il Capo dello Stato, le Istituzioni e le Forze dell’Ordine. Al concerto sono stati invitati a presenziare: il Capo della Polizia di Stato, il Prefetto di Cosenza, il Questore di Cosenza, il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, la Presidente del Tribunale di Paola, il Procuratore del Tribunale di Paola, i rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Marina Militare, del Comando Bersaglieri di Cosenza, del Comando dei Vigili del Fuoco di Paola e del Comando Provinciale di Cosenza, nonché il Padre Provinciale del Santuario di Paola e altri rappresentanti religiosi.

Potrebbe piacerti anche