Home breaking-news Allevatori scomparsi a Petilia, ritrovata l’auto

Allevatori scomparsi a Petilia, ritrovata l’auto

di Isabella Roccamo
679 visualizzazioni

Quarto giorno di ricerche a Petilia Policastro. Ancora nessuna traccia di Rosario e Salvatore Manfreda, padre e figlio, scomparsi dallo scorso 21 aprile. Il fuoristrada dei due allevatori è stato trovato a San Mauro Marchesato, nel Crotonese. La vettura era bruciata. La zona viene battuta palmo a palmo anche con l’ausilio delle unità cinofile. Nelle ricerche impegnati anche gli uomini del nucleo elicotteri carabinieri di Vibo. Rosario Manfreda, di 69 anni e il figlio Salvatore, 35 anni, sono usciti di casa, nella frazione Sofoma, la mattina della domenica di Pasqua a bordo della loro Suv di colore nero. Da allora sono spariti nel nulla. Le ricerche sono iniziate già la sera di domenica scorsa quando i parenti, non vedendoli rincasare, avevano immediatamente allertato i militari. Cosa è accaduto? Che fine hanno fatto i due allevatori. Mistero. Padre e figlio, titolari di un’azienda zootecnica, sono incensurati. Sono conosciuti in città come persone per bene, dedite solo al lavoro e alla famiglia. Gli inquirenti indagano sulla vita privata di Rosario e Salvatore Manfreda e soprattutto su quella lavorativa. Ma i militari non trascurano alcun elemento per risolvere io giallo. Le indagini vanno avanti.

Potrebbe piacerti anche