Home breaking-news Anziano muore in ospedale a Corigliano Rossano, aperta inchiesta

Anziano muore in ospedale a Corigliano Rossano, aperta inchiesta

di Rosalba Baldino
37 visualizzazioni

I familiari di un 70enne hanno presentato una denuncia-querela per chiedere di accertare le cause del decesso del loro congiunto che sarebbe rimasto cinque giorni nel pronto soccorso dell’ospedale di Rossano. La famiglia ha nominato come proprio legale di fiducia l’avvocato Raffaele Meles del Foro di Castrovillari. La vittima – che soffriva di una leggera depressione – era giunta nel nosocomio rossanese la sera del 15 ottobre scorso e, secondo quanto sostengono i familiari nella denuncia, sarebbe rimasto per cinque giorni in Pronto soccorso. Dopo il deposito della querela negli uffici del Commissariato di Corigliano-Rossano della Polizia, la Procura della Repubblica di Castrovillari ha aperto un fascicolo, disposto il sequestro della salma e nominato due consulenti tecnici per l’esame autoptico, eseguito nel pomeriggio di ieri giovedì 28 ottobre.  Alle operazioni autoptiche hanno presenziato anche i consulenti incaricati dalle parti. Il deposito della consulenza è atteso entro i prossimi 90 giorni.

Potrebbe piacerti anche