Home SPORT Apre e chiude il Crotone, con il Lecce è pari.

Apre e chiude il Crotone, con il Lecce è pari.

di info_53r322xj
486 visualizzazioni

Tra Crotone e Lecce termina 2-2. Primo tempo scoppiettante, con i padroni di casa che vanno in rete al 6′ con Simy. Gli ospiti pareggiano subito, con Tabanelli, 3′ dopo. Mancosu, al 26′ rimonta e firma il sorpasso giallorosso. Nella Ripresa è Benali, a 10′ dal termine, a portare i rossoblù al pareggio.
Allo Scida si parte subito forte. Al 6′ avanti il Crotone, che trova il vantaggio con un colpo di testa di Simy, 1-0 Crotone. Passano solo 3′ e il Lecce ristabilisce la parità grazie a Tabanelli, ancora di testa: 1-1. Al 17′ è Falco a portare i giallorossi vicini al gol, ma la sua conclusione termina fuori di un soffio. I calabresi rispondono con due occasioni ravvicinate, entrambe sui piedi di Machach: Vigorito è superlativo a sventarle. Alla metà del primo tempo Cordaz è strepitoso a respingere in tuffo su Falco, ma è il prologo alla rete ospite, che arriva al 26′: Mancosu, di testa sugli sviluppi di un corner, porta i suoi sull’1-2 Lecce.
Il secondo tempo comincia senza cambi e senza emozioni, almeno fino al 54′, quando il destro a giro di La Mantia trova la pronta opposizione di Cordaz in tuffo. Il Crotone non sembra dare segnali di vita, il Lecce ringrazia e prova ad addormentare la gara. Il primo sussulto rossoblù della ripresa arriva al 70′ con il cross pericoloso di Firenze sul quale Vigorito è attento ad anticipare. I padroni di casa ci provano ancora con Simy e Zanellato, senza fortuna. Nove minuti’ più tardi, però, i calabresi pareggiano: Benali supera Vigorito (che nell’occasione si infortuna e viene sostituito da Bleve) da centro area, 2-2 Crotone. Il pareggio galvanizza gli squali che provano anche a vincerla, senza riuscirci: l’ultima occasione è per gli ospiti, con un colpo di testa di La Mantia al 93′ fuori di poco.

Potrebbe piacerti anche