Home breaking-news Arrestato pusher “ciclista per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Arrestato pusher “ciclista per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

di Anna Franchino
52 visualizzazioni

Nel pomeriggio di ieri 27 ottobre 2021, personale della Squadra di P.G. del Commissariato di P.S. di Corigliano – Rossano, traeva in arresto, nella frazione di Schiavonea, B.A. di anni 19  per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. A seguito di mirati servizi investigativi consistenti in pedinamenti ed appostamenti, il predetto personale individuava il luogo in cui il “giovane” pusher nascondeva la sostanza stupefacente per poi spacciarla utilizzando una bicicletta come mezzo di trasporto. In particolare, nel corso dell’ennesimo servizio di appostamento, il predetto B.A. veniva notato nei pressi della sua abitazione mentre prelevava da una siepe vicino il muro di recinzione un grosso involucro di colore bianco, per poi allontanarsi velocemente. Lo stesso, alla vista degli agenti, dopo aver gettato l’involucro, si dava alla fuga, prima a bordo della bicicletta e poi a piedi nella campagna adiacente. Dopo aver recuperato il pacco  abbandonato, contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana, gli agenti rintracciavano B.A. presso la propria abitazione dove, a seguito di perquisizione, veniva rinvenuta sostanza stupefacente dello stesso tipo per un totale di grammi 69,00, nonché due bilancini di precisione perfettamente funzionanti e varie bustine di cellophane utilizzate per il confezionamento delle dosi. B.A. veniva, quindi, tratto in arresto in flagranza di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio e, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari, sottoposto  agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Potrebbe piacerti anche