Home breaking-news Bevacqua: “250 lavoratori delle Terme Luigiane rischiano il posto di lavoro”

Bevacqua: “250 lavoratori delle Terme Luigiane rischiano il posto di lavoro”

di Rosalba Baldino
100 visualizzazioni

“250 lavoratori rischiano il posto, a fronte di un’attività che non presenta problemi di produttività: è questa la situazione delle Terme Luigiane. Per questo chiederò al Presidente Arruzzolo di ricevere una delegazione di lavoratori delle Terme prima dell’inizio della prossima seduta consiliare del 19 aprile, per capire come si possa avviare la soluzione più rapida e meglio soddisfacente per i livelli occupazionali, chiamando alle loro responsabilità le parti in causa”. È quanto dichiara Mimmo Bevacqua, capogruppo PD. “Il contenuto della interlocuzione – prosegue Bevacqua – potrebbe essere utile per individuare soluzioni fattibili, magari anche attraverso atti normativi appositi. Nella situazione di attuale emergenza socio-economica, è assolutamente prioritario tutelare i diritti di 250 famiglie che rischiano il pane. Sono certo che il presidente Arruzzolo, viste l’alta sensibilità e responsabilità istituzionale che lo contraddistinguono, non mancherà di accogliere questo appello”.

Potrebbe piacerti anche