Home breaking-news Braglia e Bittante: “Play off? Proviamoci”

Braglia e Bittante: “Play off? Proviamoci”

di Gianluca Pasqua
423 visualizzazioni

Il tecnico rossoblù ha rilasciato alcune dichiarazioni alla vigilia del match tra Benevento e Cosenza: «Giocheremo come abbiamo sempre fatto. Dobbiamo cercare di fare la partita e di raggiungere subito la matematica salvezza. Il rischio di farci trovare già adagiati c’è, tocca a noi spazzarlo via disputando una gara intensa da dedicare a tifosi e società. Il Benevento è una squadra forte, tra le candidate principali al salto di categoria. Può raggiungere l’obiettivo anche tramite i playoff. Loro cercheranno di vincere la partita in tutti i modi ma noi faremo altrettanto. Se ci andrà male pazienza! Devo dire che siamo diventati bravi ad interpretare le gare, speriamo di continuare a farlo domani sera e di regalare l’ennesima soddisfazione alla nostra gente. Inutile parlare troppo prima, le partite vanno giocate. Partiranno in 20, tutti i convocati hanno le stesse possibilità di giocare».

Lo ha detto il tecnico Piero Braglia, il Cosenza se la giocherà fino alla fine non solo per quel che riguarda la matematica salvezza, ma anche per non avere nessun rimpianto se chi sta su dovesse perdere colpi e favorire l’ingresso nei play off di chi oggi insegue. Lo ha ribadito, alla vigilia della gara con il Benevento, Luca Bittante, il difensore arrivato a gennaio dall’Empoli e catapultato nell’undici titolare dopo l’infortunio ad Angelo Corsi:” La salvezza non è ancora matematica ma penso che si possa stare tranquilli, per i play off non è vietato sognare, distano tre punti. Noi dobbiamo andare in campo come al solito cercando di ottenere il massimo risultato possibile”.

Potrebbe piacerti anche