Home breaking-news Bufera sul senatore Morra

Bufera sul senatore Morra

di Rosalba Baldino
95 visualizzazioni

E’ bufera sul presidente della commissione antimafia Nicola Morra dopo le dichiarazioni rilasciate a radio Capital. In particolare il senatore pentastellato ha affermato: “sarò politicamente scorretto, era noto a tutti che la presidente della Calabria Santelli fosse  una grave malata oncologica. Umanamente ho sempre rispettato la defunta Jole Santelli , politicamente c’era un abisso. Se però ai calabresi  questo è piaciuto , è la democrazia, ognuno dev’essere  responsabile delle proprie scelte: hai sbagliato, nessuno ti deve aiutare, perchè sei grande e grosso” . Insorge Forza Italia “Le parole del presidente della commissione parlamentare Antimafia Nicola Morra su Jole Santelli sono indegne. E rappresentano un’offesa per tutti i malati oncologici. Non gli restano che le dimissioni”. Così su Twitter Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia. “Parole  Vomitevoli”  le definisce il leader della Lega Matteo Salvini. “I calabresi hanno votato Jole Santelli come loro presidente  perchè era una grande donna- afferma in una dichiarazione il presidente della Liguria Giovanni Toti-    una grande professionista che amava follemente la sua Calabria”.

Indignazione bipartisan ” Chieda scusa, affermazioni inaccettabili” così le bolla il presidente di Italia Viva Ettore Rosato.

Malumori anche nel movimento Cinque Stelle. E’ la parlamentare europea Laura Ferrara a definire  “agghiacciante il contenuto delle sue parole”. Intanto il senatore Nicola Morra  si difende e dice “le mie parole sono state strumentalizzate”

 

 

Potrebbe piacerti anche