Home ATTUALITA' Cambia – Menti lancia un appello per i dipendenti Amaco

Cambia – Menti lancia un appello per i dipendenti Amaco

di Gianluca Pasqua
175 visualizzazioni

Il segretario nazionale dell’organizzazione sindacale Cambia-Menti M410, Pancrazio Manzone,  ha emesso un comunicato a favore dei dipendenti dell’Amaco che lamentano ritardi nel pagamento degli stipendi. Di seguito il testo del comunicato:

ANCORA RITARDI NEI PAGAMENTI PER I DIPENDENTI DI AMACO

Non possiamo restare in silenzio di fronte a questa ormai pessima “abitudine”: i lavoratori dipendenti di AMACO-Cosenza, continuano a ricevere le proprie legittime retribuzioni mensili con un ritardo costante e ormai da anni.

Mutui, prestiti, imprevisti nelle spese pesano sul bilancio familiare a causa di questi ritardi ingiustificabili.

Nessuna azienda dovrebbe portare i propri dipendenti a fare una vertenza collettiva ma siamo pronti anche a questo.

L’ente comunale dovrebbe intervenire per porre fine a questa situazione insostenibile.
Non lasceremo soli i lavoratori di AMACO.

Il Segretario Nazionale
Pancrazio Manzone

Potrebbe piacerti anche