Home ATTUALITA' Cannes: Calabria Film Commission, presentati nuovi progetti

Cannes: Calabria Film Commission, presentati nuovi progetti

di Anna Franchino
338 visualizzazioni


“Siamo lieti dell’esito della prima finestra del nostro nuovo bando per le produzioni audiovisive. Un bilancio più che positivo per questo primo step. Hanno partecipato numerosi progetti di altissima qualità produzioni nazionali ed internazionali in virtù del nuovo corso intrapreso dalla Fondazione Calabria Film Commission hanno ricominciato a guardare la nostra terra con estremo interesse”. Lo ha detto il presidente della Calabria Film Commission Giuseppe Citrigno – secondo quanto riporta un comunicato – a margine della conferenza stampa di presentazione, durante la 72/ma edizione del Festival di Cannes, dei progetti ammessi nella prima finestra del nuovo bando di incentivi pubblici per l’attrazione di produzioni audiovisive e cinematografiche in Calabria durante la 72 edizione del Festival di Cannes. In particolare per il primo step del bando si tratta di una serie tv, otto lungometraggi, tre corti e quattro documentari che saranno sostenuti nel 2019 dalla Calabria Film Commission. “Nonostante le difficoltà iniziali – ha aggiunto Citrigno – siamo ripartiti grazie alla sensibilità del presidente della Regione, Mario Oliverio che ha individuato nella fondazione uno strumento strategico per la promozione del cine-turismo, fondamentale per la crescita del nostro territorio. Stiamo avendo ottimi risultati e l’attenzione della stampa nazionale e internazionale. Puntiamo su giovani autori emergenti ma dalle grandi potenzialità. Questa scelta ci sta premiando e ci induce a continuare su questa strada. Sostenere le nuove leve del cinema italiano”. All’incontro con i giornalisti hanno partecipato il produttore Fulvio Lucisano di “Via dall’Aspromonte” diretto da Mimmo Calopresti, Gianluca Curti produttore di “Calibro 9” di Tony D’Angelo, Aldo Iuliano regista dell’opera prima “Space Monkey” (accompagnato dalla produttrice Andrette Lo Conte e l’interprete francese Suade Arsane), Giuseppe Gallo produttore di “L’Altra via” di Francesco Lodari ed Emanuele Nespeca della Solaria Film per il lungometraggio “Glass boy”. Presentati inoltre, il thriller “American Night” diretto da Alessio Jim della Valle appena girato a Roccella Ionica e il videoclip “Il Povero Cristo” di Vinicio Capossela ambientato, un mese fa, a Riace e diretto da Daniele Ciprì.

Potrebbe piacerti anche