Home breaking-news Caseificio illegale sequestrato a Palmi

Caseificio illegale sequestrato a Palmi

di Rosalba Baldino
151 visualizzazioni


Scoperto e sequestrato a Palmi dai carabinieri forestali di Reggio Calabria, assieme a medici veterinari dell’Azienda Sanitaria Provinciale, un caseificio che lavorava il latte totalmente al di fuori da ogni norma igienico-sanitaria. Denunciato l’amministratore unico, un 60enne di Palmi, per commercio di sostanze alimentari nocive.
I militari hanno constatato le pessime condizioni igieniche dei locali, con presenza di sporcizia diffusa e muffe sulle pareti, sul pavimento, negli impianti di aerazione, nella cella frigorifera e fin su tutte le attrezzature destinate alla lavorazione del latte ed al contenimento dei prodotti trasformati, tutte violazioni confermate e certificate dal personale dell’Asp. Si è proceduto dunque al sequestro.

Potrebbe piacerti anche