Home ATTUALITA' Catanzaro: Gratteri parla ai giovani di legalità

Catanzaro: Gratteri parla ai giovani di legalità

di Anna Franchino
306 visualizzazioni


Non più ostaggio delle mafie, ma liberi di scegliere, è lo slogan scelto dalla sezione catanzarese dell’AMMI (Associazione Mogli medici) in collaborazione con il Liceo Scientifico “Siciliani” di Catanzaro, Presso la Sala Consiliare della Provincia e alla presenza del Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, e del giornalista Arcangelo Badolati, caposervizi della “La Gazzetta del Sud” si è discusso di legalità, parlando direttamente al cuore dei giovani nella consapevolezza che innalzare il livello di informazione e responsabilità sia supporto prezioso nelle tante sfide e scelte del loro cammino. Ma è stato anche un momento per fare il punto sulle tante inchieste e operazioni che negli ultimi anni la Direzione Distrettuale Antimafia ha condotto sferrando duri colpi al malaffare e alla criminalità organizzata alle nostre latitudini. Protagonisti gli studenti delle scuole che hanno mostrato interesse verso questi argomenti e hanno avuto anche la possibilità di dialogare ed esprimere eventuali perplessità e considerazioni.

Potrebbe piacerti anche