Home CRONACA Caulonia: su terreno confiscato apre stabilimento

Caulonia: su terreno confiscato apre stabilimento

di Rosalba Baldino
660 visualizzazioni


Il nuovo stabilimento del gruppo cooperativo “Goel” nasce su terreno confiscato e sarà inaugurato il 29 marzo in contrada Socrà di Caulonia Superiore, nella locride. ” La struttura- è scritto in una nota- acquistata all’asta giudiziaria, consentirà alle diverse aziende agricole calabresi associate che si oppongono alla ‘ndrangheta, di consegnare i loro prodotti al centro di lavorazione.
L’impianto di Caulonia si estende su 667 metri quadrati, un investimento realizzato in gran parte da Goel con la collaborazione di Fondazione Enel Cuore, di Chiesa Valdese ed Ubi Banca.

Potrebbe piacerti anche