Home ATTUALITA' Cisl: In autunno una manovra apocalittica. Il 22 a Reggio per il Sud

Cisl: In autunno una manovra apocalittica. Il 22 a Reggio per il Sud

di Gianluca Pasqua
275 visualizzazioni


“Il calo della produzione industriale registrato dall’Istat ad aprile è l’ennesimo dato negativo per la nostra economia. E’ evidente che le rappresentanze sociali tutte, quelle delle imprese e quelle del lavoro, oggi hanno molti punti in comune per l’analisi della situazione attuale”. Lo ha detto oggi la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, a margine dell’assemblea organizzativa della Cisl del Veneto, a Mogliano Veneto.
“La prossima manovra sarà apocalittica avremo un autunno molto complesso”.

La Furlan ha ricordato la manifestazione nazionale di Reggio Calabria del 22 giugno perchè c’è un divario abissale tra nord e sud che va colmato e perchè questo paese può crescere solo se cresce tutto insieme.

“Siamo drammaticamente a crescita zero e questo era stato confermato anche nel Def dopo mesi di negazione da parte del governo. Chi rappresenta il lavoro e non ha l’ansia della continue elezioni – ha aggiunto – ha più volte segnalato che ordini e produzione industriale erano in flessione”.

Potrebbe piacerti anche