Home breaking-news Corigliano Rossano, in manette zio e nipote

Corigliano Rossano, in manette zio e nipote

di Rosalba Baldino
141 visualizzazioni

I carabinieri della compagnia di Rossano, coadiuvati dai militari del comando provinciale dell’Arma,  hanno earrestato questa mattina  un 43enne   e un 23enne , rispettivamente zio e nipote,   in esecuzione di un’ordinanza della direzione distrettuale antimafia di Catanzaro.

I due sono accusati di associazione mafiosa, violenza privata, le lesioni aggravate, incendio doloso.

Le indagini del procuratore aggiunto Vincenzo Capomolla e dal sostituto Stefania Paparazza sono scattate a seguito di  aggressioni e pestaggi avvenuti nelle ultime settimane  fra i quali c’è anche quello al fratello del collaboratore di giustizia Nicola Acri .

I due sono stati portati nel carcere di Cosenza.

Potrebbe piacerti anche