Home POLITICA Coronavirus, sindaci Tirreno cosentino: “bloccare spostamenti”

Coronavirus, sindaci Tirreno cosentino: “bloccare spostamenti”

di Anna Franchino
497 visualizzazioni

Controllare e bloccare eventuali spostamenti verso la Calabria che interessano i Comuni del tirreno cosentino predisponendo presidi di forze dell’ordine agli ingressi sia Lato Nord che Lato Sud dell’A2 -Autostrada del Mediterraneo e della Strada Statale 18-Tirrena Inferiore: a chiederlo sono i sindaci dei Comuni del Tirreno cosentino che hanno fatto pervenire una lettera congiunta al Prefetto di Cosenza Cinzia Guercio. L’obiettivo – spiegano i sindaci – è quello di “scongiurare un possibile incremento delle presenze che nell’attuale emergenza sanitaria rappresenterebbe un grave rischio qualora nel prossimo weekend si verificasse un esodo di persone verso la Calabria e di conseguenza verso i nostri paesi”.

Potrebbe piacerti anche