Home ATTUALITA' Coronavirus, Ugl: in Calabria 10mila domande cig

Coronavirus, Ugl: in Calabria 10mila domande cig

di Isabella Roccamo
185 visualizzazioni

«Siamo arrivati alla soglia delle diecimila domande per la Cassa Integrazione in deroga. Cifra che la dice lunga su quale sia la situazione economica e sociale in Calabria». Così il segretario generale della Ugl Calabria, Ornella Cuzzupi, che rivolge un  appello alla forze politiche per evitare che la regione possa subire il definitivo tracollo. «Giovedì, insieme alle altre sigle sindacali, incontreremo l’assessore al Lavoro Fausto Orsomarso alla Cittadella – aggiunge Cuzzupi – per fare il punto della situazione ed elaborare la strategia migliore per dare risposte ad imprese, piccoli artigiani e tutto quel mondo produttivo sul quale si regge l’economia calabrese e che riguarda la sussistenza stessa di migliaia di famiglie. L’emergenza sanitaria in atto, legata alla diffusione del Coronavirus e al conseguente lockdown, rischia di avere conseguenze disastrose nel Mezzogiorno d’Italia e in Regioni come la Calabria. Seppure i dati relativi al diffondersi del contagio, almeno fino ad oggi, non sono pesanti come in altre zone del Paese, le conseguenze economiche potrebbero essere più gravi su tessuti economici già fragili e con percentuali di disoccupazione altissime già prima della pandemia»

Potrebbe piacerti anche