Home POLITICA Corrado (M5S): “no a Gaudio, basta a logiche passato”

Corrado (M5S): “no a Gaudio, basta a logiche passato”

di Anna Franchino
105 visualizzazioni

“Alla luce delle indiscrezioni circa la nomina del prof. Gaudio in luogo del dottor Zuccatelli quale commissario ad acta per il piano di rientro della sanità calabrese, mentre plaudo alle dimissioni di quest’ultimo, non posso che dissociarmi espressamente dalla eventuale nomina del suddetto prof. Gaudio come di qualsiasi altro personaggio pubblico che sia accostato dai media (e dunque percepito dalla pubblica opinione come prossimo) ad associazioni la cui esistenza è lecita, siano esse di ispirazione laica o religiosa, ma nelle quali il vincolo dell’obbedienza ad un soggetto diverso dallo Stato Repubblicano abbia un peso rilevante”. Lo scrive in un post su FB la senatrice calabrese M5S Margherita Corrado. “Anche l’ombra di un sospetto in tal senso è intollerabile in una regione come la nostra, a causa del pregresso. Il Governo di cui il M5S è parte essenziale non può, volta a volta, lanciare i dadi e affidarsi alla Fortuna… occorre, a mio avviso, una decisione consapevole e responsabile che dia ai Calabresi e agli Italiani tutti il senso tangibile della presa di distanza dalle logiche del passato e apra una “Strada” nuova”, conclude.

Potrebbe piacerti anche