Home breaking-news Covid 19 tra i giovani, ma crescono i vaccinati under18

Covid 19 tra i giovani, ma crescono i vaccinati under18

di Gianluca Pasqua
49 visualizzazioni

Il Covid non ha atteso la campanella… è entrato a scuola e ha già fatto sentire la sua presenza in alcuni plessi della regione. A Castrovillari c’è una classe di un istituto superiore in quarantena per la presenza di un ragazzo positivo, lo screening rapido sui compagni ha rilevato un altro caso, ma l’indagine epidemiologica proseguirà con il controllo dell’Asp.

Nel reggino invece, a Varapodio, per precauzione l’amministrazione comunale ha emesso un’ordinanza di chiusura di tutti i plessi fino al 25 settembre a causa dell’aumento esponenziale dei casi sul territorio e al fine di monitorare la diffusione del contagio.

Nella settimana che ha preceduto l’apertura delle scuole in provincia di Cosenza il 18,83% dei nuovi casi positivi, 393 in tutto, ha riguardato bambini e ragazzi fino ai 18 anni.

In alcuni centri come Aprigliano e Cetraro tra i contagiati risultano esclusivamente ragazzi due nel centro presilano, quattro nel comune tirrenico.

Cresce anche il numero di vaccinati tra i più giovani ieri in Calabria sono state effettuate 1549 somministrazioni un trend che è di nuovo in crescita dopo i picchi raggiunti nei primi giorni del mese di giugno. Il 47,8% della popolazione giovanile in Calabria è completamente immunizzata il 13,5% attende la seconda dose, il 38,6% è invece senza copertura.

Intanto è stata avviata la somministrazione delle terze dosi ai soggetti fragili, poche al momento quelle inoculate al Gom di Reggio Calabria è andata meglio all’Annunziata di Cosenza nella prima giornata.

 

Potrebbe piacerti anche