Home breaking-news Covid, troppi contagi a Filadelfia: il sindaco chiude attività commerciali

Covid, troppi contagi a Filadelfia: il sindaco chiude attività commerciali

by Isabella Roccamo
59 views

Da oggi e fino al prossimo 2 gennaio numerose attività nel comune di Filadelfia, in provincia di Vibo Valentia, resteranno chiuse. È quanto dispone un’ordinanza del sindaco Anna Bartucca. Alla base della decisione c’è il fatto che la cittadina è alle prese con un sempre più crescente numero di casi positivi, soprattutto nella popolazione giovanile. Saranno chiuse al pubblico le attività commerciali (ma dalle 20 alle 5 rimane consentito il servizio di asporto), le attività di acconciature, barbiere, estetista e tutti gli impianti sportivi comunali e palestre. Sospesi il mercato settimanale del giovedì e tutte le cerimonie, come feste di compleanno, ricorrenze e simili in cui sono previsti assembramenti di persone. Inoltre, nei supermercati o nei negozi di grandi dimensioni, l’ingresso è ammesso nei limiti di una persona per famiglia e per un totale massimo di 20 ingressi simultanei, mentre nei piccoli esercizi (macellerie, panifici, generi alimentari) il limite è ridotto ad una persona alla volta. Vietati anche gli assembramenti in luoghi pubblici (piazze, ville comunali) ed all’esterno degli esercizi commerciali. Ancora, viene raccomandato l’uso della mascherina anche all’aperto e quella “Ffp2” nei luoghi chiusi. La mancata osservanza degli obblighi di questa ordinanza, comporterà conseguenze sanzionatorie con ammende da 100 a 500 euro. “Siamo ormai – ha ribadito il sindaco Anna Bartucca – in piena fase pandemica che sta interessando la nostra comunità, i casi di positività al Covid-19 stanno aumentando”

Potrebbe piacerti anche