Home breaking-news Covid19, occupazione posti letto in area medica al 43%

Covid19, occupazione posti letto in area medica al 43%

da Gianluca Pasqua
69 visite

Continua a crescere il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere calabresi. La nostra regione è tra le 8 regioni dove il tasso di occupazione in area medica è in aumento. Adesso è al 43%. Mentre cala al 17% il tasso  di occupazione delle terapie intensive e si allontana dalla soglia di rischio per la zona arancione.

Capitolo vaccinazioni ieri in Calabria sono state somministrate quasi 18mila dosi, la maggior parte 13.500 terze dosi ma anche 2.500 prime dosi. La nostra regione con il ritmo sostenuto che ha mantenuto nell’ultimo mese ha scalato posizioni e per quanto riguarda le dosi booster ha messo dietro Liguria, Sardegna, Friuli, Sicilia e raggiungerà il tetto del 90% della popolazione vaccinata tra meno di un mese (27 giorni). Va avanti la campagna vaccinale dei bambini nella fascia 5/11 sono 35.000 i più piccoli che hanno ricevuto almeno una dose, il 30% della platea, 3.200 hanno completato il ciclo, 77.000 ancora da vaccinare. Nella fascia 12/19 sono 25.000 i ragazzi non ancora vaccinati, 107mila vaccinati con due dosi, 15.000 con una dose e 25.000 con due dosi. In Calabria arrivano altre 26.400 dosi di Moderna, verranno consegnate a Castrovillari, Lamezia Terme, Vibo Valentia Crotone e Melito Porto Salvo.

Potrebbe piacerti anche