Home breaking-news Dal Viminale 300 mln per progetti legalità

Dal Viminale 300 mln per progetti legalità

di Anna Franchino
328 visualizzazioni


Trecento milioni di euro dei fondi Pon (Piano Operativo Nazionale) Legalità 2014/2020 per 211 progetti, 187 nelle regioni bersaglio Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e 24 sovraregionali, 150 milioni dei quali erogati da giugno scorso. Sono destinati a iniziative di prevenzione e contrasto all’illegalità e alla marginalità. Il fondo – ricorda Viminale – finanzia diversi filoni che spaziano dalla prevenzione della corruzione a interventi nelle aree vulnerabili, dal recupero e riqualificazione di aree pubbliche all’inclusione sociale. Destinatari dei finanziamenti prefetture, enti pubblici, consorzi industriali, aziende sanitarie, regioni e province. “La mafia e la criminalità in genere – commenta il ministro dell’Interno Matteo Salvini – si combattono con i fatti e non con le chiacchiere. Questo tipo di finanziamenti è l’ennesimo segnale di attenzione al territorio e alla legalità: sono un supporto importante per fornire strumenti e capacità tecnologiche agli enti locali. È compito del ministero dell’Interno vigilare sul corretto utilizzo di questi fondi e sulla bontà dei progetti, è questa la vera sfida”.

Potrebbe piacerti anche