Home breaking-news Discarica abusiva rifiuti lavorazione carni scoperta dai carabinieri nel Reggino

Discarica abusiva rifiuti lavorazione carni scoperta dai carabinieri nel Reggino

di Isabella Roccamo
137 visualizzazioni

Abbandonava gli scarti prodotti dalla lavorazione delle carni nel suo esercizio in una zona di campagna nel comune di Bivongi trasformata in una sorta di discarica abusiva. Un macellaio trentanovenne di Stilo è stato denunciato dai carabinieri per gestione illecita e abbandono di rifiuti. I militari sono stati attirati dal cattivo odore proveniente da una zona di comtrada Colaciuri nel territorio del comune di Bivongi. Tra la fitta vegetazione hanno scorto la presenza di un ingente quantità di scarti animali alcuni dei quali in avanzato stato di decomposizione.

Potrebbe piacerti anche