Home POLITICA Dl Calabria, Rosato: “fatto da Governo per prendere potere”

Dl Calabria, Rosato: “fatto da Governo per prendere potere”

di Anna Franchino
334 visualizzazioni


“E’ un decreto assurdo quello fatto dal Governo per prendere potere e nominare, al di là delle norme, i direttori sanitari, estromettendo anche l’albo nazionale che riguarda la professionalità delle persone. Non per fare polemiche, ma ritengo che la nomina di un assistente parlamentare non può essere un valore aggiunto per la sanità calabrese”. Così Ettore Rosato, vice presidente della Camera, oggi a Reggio Calabria, parlando del decreto governativo per la sanità in Calabria.

Potrebbe piacerti anche