Home breaking-news Dpcm, Spirlì: Inutile il confronto con le Regioni

Dpcm, Spirlì: Inutile il confronto con le Regioni

di Isabella Roccamo
168 visualizzazioni

«Il confronto in Conferenza Stato-Regioni sulle regole per affrontare la nuova emergenza Covid, voluto dal Governo, è stato assolutamente inutile». Lo dice oggi il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, che critica aspramente il nuovo decreto. «L’incapacità di questo Governo di ascoltare la voce dei territori e le urgenze di tutte le categorie sociali e produttive – spiega Spirlì – non solo sorprende, ma offende il senso di unità nazionale di cui tutti gli italiani, oggi, hanno assolutamente bisogno». Spirlì sottolinea la drammatica situazione economica dei territori. “Per ore e giorni, abbiamo tentato, purtroppo invano, di convincere l’esecutivo a non chiudere l’Italia. Ma quello che è venuto fuori è una finta vita e una vera morte”, dice Spirlì. «In conferenza Stato-Regioni – conclude il presidente facente funzioni – abbiamo chiesto a gran voce di non mortificare gli italiani. Ma per questo governo, probabilmente, il buonsenso è una colpa».

Potrebbe piacerti anche