Home breaking-news È morto il vigile del Fuoco cosentino contagiato da Covid-19

È morto il vigile del Fuoco cosentino contagiato da Covid-19

di Anna Franchino
280 visualizzazioni

Bonaventura Ferri non ce l’ha fatta, si è spento questa mattina il capo reparto dei Vigili del Fuoco di Cosenza  e sindacalista della Uil che era risultato positivo al Coronavirus. Ricoverato all’Ospedale dell’Annunziata si era reso necessario il trasferimento nel reparto di Terapia intensiva e, in seguito a complicazioni, al Mater Domini di Catanzaro. Il vigile del fuoco 51enne non aveva patologie pregresse. “Angelo”, così veniva chiamato dalle persone con cui era in confidenza, era molto noto in città e in provincia per il suo ruolo sindacale e anche per lo stretto rapporto di collaborazione instaurato con gli organi di stampa per i quali rappresentava un punto di riferimento nel racconto quotidiano del lavoro dei Vigili del Fuoco. Alla moglie e alla famiglia le condoglianze della redazione di Ten Teleuropa Network.

Potrebbe piacerti anche