Home POLITICA Elezioni, Legambiente Calabria: proposte per la legislatura

Elezioni, Legambiente Calabria: proposte per la legislatura

da Anna Franchino
7 visite

“La Calabria, così come l’intero Paese, ha bisogno di programmazione e di capacità di visione. I temi ambientali che sono strettamente connessi a quelli sociali ed economici, devono costituire la priorità della prossima legislatura”. E’ quanto afferma Anna Parretta, presidente Legambiente Calabria presentando in un incontro pubblico l’Agenda delle priorità individuate dall’associazione in vista delle elezioni del 25 settembre. Un documento che raccoglie 100 proposte, suddivise in 20 ambiti tematici, con riforme e interventi sulla transizione ecologica e che hanno al centro: lotta alla crisi climatica, dimenticata in questa campagna elettorale, innovazione tecnologica, lavoro e inclusione sociale. “Cambiamenti climatici, crisi energetica e fonti rinnovabili, rigenerazione urbana ed efficientemente energetico, ciclo dei rifiuti, economia circolare come pilastro della transizione ecologica, mobilità sostenibile – ha sottolineato Parretta – sono i temi che per Legambiente riguardano il futuro della Calabria, insieme alla tutela della biodiversità, al turismo sostenibile, all’agricoltura biologica, alla salvaguardia del patrimonio forestale ed un no deciso al ponte sullo Stretto, una cattedrale nel deserto”. All’incontro è stato presente anche il direttore nazionale di Legambiente, Giorgio Zampetti. “Nei prossimi cinque anni – ha sostenuto – il nuovo esecutivo dovrà date risposte concrete ed efficaci per contrastate la crisi climatica, superare l’emergenza energetica e garantire una vera transizione ecologica. Non c’è più tempo, l’Europa ha fissato il 2026 come termine ultimo de cantieri del Pnrr e il 2030 per gli obiettivi climatici. I prossimi 5 anni saranno quindi fondamentali per il raggiungimento di questi traguardi. Occorre, dunque, correggere la rotta rispetto a quanto fatto fino ad oggi”. “Noi non faremo mancare il nostro contributo – ha aggiunto Zampetti – come dimostra l’Agenda di Legambiente che abbiamo presentato ai partiti e che mette al centro la difesa dell’ambiente e gli interessi delle imprese e delle famiglie”.

Potrebbe piacerti anche