Home breaking-news Evade dai domiciliari due volte in 48 ore, prima per buttare la spazzatura poi per portare il cane a spasso

Evade dai domiciliari due volte in 48 ore, prima per buttare la spazzatura poi per portare il cane a spasso

di Isabella Roccamo
315 visualizzazioni

Un 60enne, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in meno di 48 ore è stato beccato dai carabinieri di Corigliano mentre si trovava fuori dalla sua abitazione. La prima volta si era giustificato sostenendo di essere sceso per buttare la spazzatura. Due giorni dopo i militari lo hanno fermato per strada mentre era a spasso con il suo cane. L’uomo è stato nuovamente arrestato per il reato di evasione, ma questa volta, considerata la reiterazione del medesimo reato, per il 60enne si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Castrovillari

Potrebbe piacerti anche