Home SPORT Fumata grigia per la ripresa del calcio italiano

Fumata grigia per la ripresa del calcio italiano

di Anna Franchino
249 visualizzazioni

©LaPresse
25-5-2009
Calcio: Lega Calcio verso il Commissariamento
nella foto: ingresso della sede della Lega Calcio a Milano
foto di repertorio

Slitta la decisione su ripartenza allenamenti e campionati nel calcio italiano. Si è concluso c on una fumata grigia il vertice tra il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, il presidente della Figc Gabriele Gravina,​ il presidente​ dell’Assocalciatori, Damiano Tommasi, il presidente dell’Assoarbitri, Marcello Nicchi, e dell’Assoallenatori, Renzo Ulivieri e​ i presidenti delle Leghe di Serie A Paolo Dal Pino, di Serie B Mauro Balata e Serie C Francesco Ghirelli. Nessuna decisione al momento è stata presa, così come non è arrivato il verdetto sul protocollo medico presentato dalla FIGC, decisivo per l’eventuale ripresa del calcio italiano. Spadafora nelle prossime ore si confronterà con il Ministro della Salute, Speranza, e col Comitato Tecnico Scientifico. Solo in seguito potrebbe arrivare una decisione definitiva. Intanto rischia di slittare la ripresa degli allenamenti, che molte squadre, avevano fissato al 4 maggio.

Potrebbe piacerti anche