Home breaking-news Il barista che sfida Conte

Il barista che sfida Conte

di Anna Franchino
135 visualizzazioni

Ha fatto discutere la scelta di un commerciante di Catanzaro che ha chiuso il suo locale alle 24 ed appena 15 minuti dopo lo ha riaperto. E il tutto nella piena legalità – ha affermato – nonostante l’ultimo Dpcm del premier Giuseppe Conte prescriva la chiusura di bar e ristoranti. Aldo Manoiero, titolare del Plaza Cafè nel quartiere Lido di Catanzaro, ha approfittato di una falla nel decreto. “Il decreto – ha spiegato – non dice chiaramente  quando si può riaprire”. E così, dopo l’entrata in vigore del provvedimento, il Plaza Caffè ha chiuso regolarmente alle 24 ma solo per 15 minuti. L’apertura non è sfuggita alla polizia che ha subito fatto un controllo la sera stessa dell’entrata in vigore del Dpcm, ma il controllo si è concluso senza alcuna sanzione. “Il controllo lungo e accurato si è chiuso con la polizia che ha soltanto preso la mia dichiarazione”, ha detto l’imprenditore.

Potrebbe piacerti anche