Home SPORT Il Cosenza espugna Frosinone e porta a casa la prima vittoria

Il Cosenza espugna Frosinone e porta a casa la prima vittoria

di Anna Franchino
23 visualizzazioni

Un’ottima prestazione impeccabile e la doppietta di Carretta regalano ai Lupi la prima vittoria in campionato in trasferta contro il Frosinone di Alessandro Nesta. 8 i punti di differenza in classifica fra i calabresi e i ciociari che dopo un primo tempo equilibrato, dove la squadra di Occhiuzzi ha sprecato una serie di azioni sotto porta, nella ripresa i padroni di casa subiscono in poco meno di venti minuti un due a zero micidiale e faticano persino a reagire. Al secondo minuto MIRKO CARRETTA sblocca il risultato, il numero 10 rossoblù in spaccata insacca un pallone vagante nell’area piccola e fa esplodere di gioia la panchina rossoblù. Un minuto dopo Baez a tu per tu con Bardi fallisce il gol del raddoppio. Al 13esimo ripartenza del Cosenza condotta da Baez che impegna severamente Bardi con un destro a giro sul secondo palo, poi dopo la sostituzione di Bahlouli con Kone e di Corsi al posto di Vera, al 25esimo arriva il raddoppio per gli ospiti. Baez fornisce a Carretta un pallone che chiede solo di essere spinto in rete. E lui puntuale e preciso mette la firma sulla doppietta.  Timidi e imprecisi i tentativi di raddrizzare il match da parte dei laziali. Il Cosenza vince e si gode il successo prima di affrontare in coppa Italia mercoledì il Parma. 


IL TABELLINO

FROSINONE: Bardi; Brighenti, Ariaudo, Szyminski; Salvi (12′ st Kastanos), Maiello, Tabanelli (12′ pt Tribuzzi), Rohden (12′ st Dionisi), Beghetto (34′ st Zampano); Novakovich (34′ st Parzyszek), Ciano. A disposizione: Iacobucci, Curado, Ardemagni, Boloca, D’Elia, Carraro, Vitale. All. Nesta.

COSENZA: Falcone; Tiritiello, Idda, Legittimo (42′ st Schiavi); Bittante, Bruccini, Sciaudone, Vera (23′ st Corsi); Bahlouli (20′ st Kone); Carretta (42′ st Sacko), Báez. A disposizione: Matoševič, Petre, Bouah, Ba, Borrelli, Maresca, La Vardera, Sueva. All. Occhiuzzi.

ARBITRO: Marco Di Bello di Brindisi (De Meo – Muto). IV UOMO: Manuel Volpi di Arezzo.

MARCATORI: 2′ st e 25′ st Carretta.

NOTE: Partita disputata a porte chiuse. Serata piovosa con temperatura di circa 10° C. Terreno di gioco in ottime condizioni. Ammoniti: 20′ pt Bahlouli (C), 32′ pt Brighenti (F), 37′ pt Ciano (F), 40′ pt Carretta (C), 27′ st Dionisi (F). Angoli: 5-6 (pt 0-3). Recupero: 2′ pt; 5′ st.

Potrebbe piacerti anche