Home breaking-news Il Cosenza pareggia a Padova

Il Cosenza pareggia a Padova

di Gianluca Pasqua
532 visualizzazioni


Una sola squadra in campo per circa venti minuti, il Cosenza schiaccia il Padova nella propria metà campo ma non impegna mai Minelli, poi i padroni di casa alzano baricentro e ritmo. Il primo tempo comunque scorre via con pochi sussulti, Clemenza è il biancoscudato più attivo, sull’altro fronte Embalo Baez e Tutino danno l’impressione di poter essere pericolosi ma non incidono negli ultimi sedici metri.
Nella ripresa le occasioni clamorose, Mazzocco, Lollo e Cocco falliscono quelle capitate ai padroni di casa, Minelli compie un doppio miracolo nella stessa azione su Tutino e Dermaku. Dubbi su un intervento in area ai danni di Litteri che, ostacolato vistosamente, si prende un giallo per simulazione. Il punto conquistato all’Euganeo avvicina ancor di più i lupi alla quota salvezza. Padova sempre più vicino al ritorno in Serie C.

PADOVA: Minelli; Madonna, Ravanelli, Cherubin, Ceccaroni; Pulzetti (25′ st Capello), Calvano, Mazzocco; Lollo (35′ st Cocco); Clemenza (15′ st Bonazzoli), Mbakogu. A disp.: Merelli, Serena, Trevisan, Broh, Morganella, Marcandella, Cappelletti, Longhi, Andelkovic. All. Centurioni.

COSENZA: Perina; Capela, Dermaku, Legittimo; Bittante (5′ st D’Orazio), Bruccini, Palmiero (37′ st Schetino), Sciaudone, Baez; Embalo (15′ st Litteri), Tutino. A disp.: Quintiero, Saracco, Mungo, Izco, Trovato, Garritano, Hristov. All. Braglia.

ARBITRO: Serra di Torino (Fiore – Capone).

MARCATORI: –

NOTE: Giornata invernale, cielo nuvoloso. Terreno di gioco in ottime condizioni. Presenti nel settore ospiti dello stadio “Euganeo” circa 700 tifosi rossoblù. Ammoniti: Calvano (P), Ravanelli (P), Litteri (C). Angoli: 3-7 (pt 1-2). Recupero: 0′ pt; 4′ st.

Potrebbe piacerti anche