Home SPORT Il Cosenza sconfitto nell’anticipo dal Frosinone

Il Cosenza sconfitto nell’anticipo dal Frosinone

by Anna Franchino
370 views

[wpstatistics stat=usersonline]

Il Cosenza non concede il bis, dopo la vittoria di Livorno, la squadra di Pillon esce sconfitta dal confronto del Marulla contro un ottimo Frosinone. Succede tutto nel primo tempo, la squadra di Nesta è combattiva e aggressiva e sblocca il risultato con Dionisi al 14 esimo, bravo a raccogliere un traversone basso di Novakovich. Trascorrono  soli 6 minuti ed i laziali trovano il raddoppio al 20esimo con Novakovich che finalizza una perfetta ripartenza. I lupi faticano ad imbastire gioco e subiscono nei primi 45 minuti la verve degli avversari. Poi nella ripresa la musica cambia con i padroni di casa che entrano in campo con maggiore determinazione, ma che nonostante le tante occasioni avute, trovano puntuale e precisa  l’opposizione dell’estremo difensore ciociaro Bardi. Alla fine della sfida il Cosenza incassa ancora uno stop casalingo mentre il Frosinone conquista la quinta vittoria consecutiva e consolida il ruolo di vice capolista.

COSENZA: Perina; Casasola (25′ st Baez), Capela, Idda, Lazaar; Bruccini, Kanouté (40′ st Machach), Sciaudone; Pierini (1′ st Schiavi), Asencio, Carretta. A disp.: Quintiero, Saracco, Corsi, Broh, Bahlouli, Monaco, Bittante, Sueva, Bittante, Prezioso. All. Pillon.

FROSINONE: Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden, Maiello, Haas (34′ st Vitale), D’Elia; Dionisi (47′ st Citro), Novakovich. A disp.: Iacobucci, Vilardi, Zampano, Beghetto, Tribuzzi, Szyminski, Kajnc, Luciani. All. Nesta.

ARBITRO: Riccardo Ros di Pordenone (Robilotta – Saccenti). IV UOMO: Mario Cascone di Nocera Inferiore.

MARCATORI: 14′ pt Dionisi, 20′ pt Novakovich.

NOTE: Serata fredda con temperatura di circa 5°C. Terreno di gioco in perfette condizioni. Presenti 5.669 spettatori di cui 61 ospiti (3.889 paganti + 1.739 abbonati). Ammoniti: 27′ pt Kanouté (C), 15′ st Bruccini (C), 24′ st Maiello (F), 33′ st Brighenti (F), 34′ st Schiavi (C). Angoli: 4-2 (pt 1-0). Recupero: 0′ pt; 4′ st.

Potrebbe piacerti anche