Home POLITICA Il covid rimanda le elezioni regionali in Calabria, non si potrà votare prima dell’8 febbraio

Il covid rimanda le elezioni regionali in Calabria, non si potrà votare prima dell’8 febbraio

di Red02
112 visualizzazioni

Il voto doveva tenersi entro 60 giorni dal congedo del Consiglio regionale, in seguito alla morte prematura della presidente Jole Santelli ma l’emergenza pandemica ha fatto ripensare i termini e rimandare la data.

La Regione Calabria potrà fissare la data delle elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale non prima di 90 giorni e non oltre 150 giorni a partire da domani – Se ne è discusso ieri sera nel corso del Consiglio dei ministri che si è tenuto  per affrontare il dossier delle elezioni Regionali in Calabria-  a renderlo noto alcuni ministri, al termine del Cdm del 9 novembre. La Calabria non potrà quindi fissare la data del voto prima dell’8 febbraio.

Potrebbe piacerti anche