Home SPORT Il Crotone spera in un punto a La Spezia

Il Crotone spera in un punto a La Spezia

di Anna Franchino
340 visualizzazioni


180 minuti al termine del campionato di serie B, ed al Crotone basta un solo punto per centrare la matematica salvezza, servirà pareggiare o domani in trasferta a La Spezia, o allo Scida nell’ultima sfida con l’Ascoli. Due possibilità per i pitagorici che dopo la vittoria di mercoledì con il Benevento sono chiamati ad un altro piccolo sforzo prima del meritato riposo. Attenti allo Spezia però che non ha ancora consolidato la propria posizione nei playoff e vorrà tentare il tutto per tutto nell’ultima sfida casalinga della stagione. “Non vi sono certezze e, quindi, faremo la conta qualche ora prima di entrare in campo. Bisogna stare molto attenti perché lo Spezia è una squadra eccezionale, allestita bene con un allenatore che stimo tantissimo con un’idea di gioco ben precisa e può contare su buone individualità”.“Non mi piace il calendario perché in questo weekend noi giochiamo per primi, mentre le altre squadre con gli stessi obiettivi giocano domenica, avrei voluto che si giocasse tutti in contemporanea. Siamo un po’ incerottati e dobbiamo recuperare forze fisiche e mentali”.
“Dovremo essere bravi a tenere il campo per tutti i 95 minuti per portare a casa un risultato. Vedremo se ci sarà un calo fisico, perciò chiedo qualità tecnica superiore, spessore a livello di personalità e di mentalità nel gestire la palla e correre bene”.“Bisogna essere bravi sia in fase di ‘possesso’ che di non ‘possesso’. Ribadisco che non si deve perdere palla perché se sei costretto a tornare indietro di 60 metri hai un dispendio energetico e mentale elevato. Dovrà essere una partita di maturità, vediamo come saremo messi a livello fisico, ma non mi preoccupa l’aspetto mentale”.

Potrebbe piacerti anche