Home breaking-news Il PNRR e’ un’occasione mancata? Troppi comuni senza personale

Il PNRR e’ un’occasione mancata? Troppi comuni senza personale

da Anna Franchino
11 visite

Una Ferrari senza pilota, qualcuno ha definito così il Pnrr indicando l’assoluta necessità di un intervento urgente a sostegno delle amministrazioni per garantire la realizzazione degli investimenti previsti. La Fondazione Con il Sud ha commissionato a Gianfranco Viesti, professore ordinario di economia applicata presso l’Università di Bari uno studio che esamina le dinamiche d’insieme delle amministrazioni comunali italiane negli ultimi 15 anni. È emerso che il personale dei Comuni si è ridotto del 27% fra il 2007 e il 2020, con una dinamica decisamente peggiore al Sud che nel resto del paese, anche a causa della mancata o distorta applicazione delle norme sul finanziamento dei Comuni. In Calabria tra i centri con oltre 60mila abitanti risultano in difficoltà per quantità e qualità dei lavoratori, rispetto al titolo di studio, all’età e all’inquadramento professionale, Catanzaro, Lamezia Terme, Reggio Calabria e Cosenza. Ma anche i centri meno popolosi rischiano di non poter sfruttare le risorse a disposizione…Insomma perché il Pnrr si possa realizzare è indispensabile un’immediata e forte azione di sostegno, attraverso nuove assunzioni di personale o tramite supporti tecnici esterni.

Potrebbe piacerti anche