Home ATTUALITA' Il Sant’Anna Hospital potrà riprendere le attività

Il Sant’Anna Hospital potrà riprendere le attività

di Anna Franchino
36 visualizzazioni

La buona notizia è che il Sant’Anna hospital di Catanzaro riaprirà tra una decina di giorni. E’ quanto deciso questa mattina nella riunione tra i vertici del presidio ospedaliero e l’Asp di Catanzaro che allo stesso tavolo hanno cercato una soluzione alla crisi che ha causato la chiusura temporanea della struttura d’eccellenza Catanzarese. L’Asp liquiderà 1,5 mln ed il 70% delle prestazioni 2020 e 2021-10-13. Questo il risultato al termine dell’incontro fondamentale che si è svolto questa mattina nella sede Asp di Catanzaro. Nella foto ecco in attesa trepidante i lavoratori che nonostante la pioggia hanno sostato per ore davanti la sede dell’azienda sanitaria provinciale. Dunque tra 10 giorni circa dovrebbe, il condizionale è d’obbligo in questa vicenda che sta tenendo con il fiato sospeso migliaia di famiglie e di professionisti, essere avviata la ripresa delle attività evitando così la cassa integrazione per i 200 dipendenti della struttura. Dunque si intravede uno spiraglio alla fine del tunnel, e a conferma di questa tesi, le parole rilasciate da Soccorso Capomolla, direttore sanitario del Sant’Anna hospital, prima dell’incontro nella sede dell’Asp.

Potrebbe piacerti anche