Home breaking-news Imprenditrice scomparsa, sit-in a Limbadi

Imprenditrice scomparsa, sit-in a Limbadi

di Isabella Roccamo
401 visualizzazioni

 

Tre anni fa la scomparsa di Maria Chindamo, l’imprenditrice di 44 anni  di Laureana di Borrello della quale non si hanno più notizie dal 6 maggio del 2016, quando, all’ingresso della sua proprietà a Limbadi, venne trovata la sua auto, col motore ancora acceso e con evidenti tracce di sangue.  Questa mattina sit-in, a Limbadi, davanti ai cancelli dell’azienda agricola della donna. Alla manifestazione c’erano i figli,  il fratello di Maria Chindamo e Libera Calabria con il suo presidente don Ennio Stamile. “Vogliamo ricordare mia sorella-  ha detto Vincenzo Chindamo- e sensibilizzare tutti contro il muro di omertà che è stato eretto attorno a questa vicenda”. “Non smetteremo mai di lottare – ha detto la figlia di Maria Chindamo, Federica – per ottenere verità e giustizia”.

Potrebbe piacerti anche