Home breaking-news L’anomala primavera

L’anomala primavera

di Isabella Roccamo
338 visualizzazioni

Freddo, pioggia, temporali, vento e, in Sila, è arrivata anche la neve. Una primavera che tarda ad arrivare. Erano 62 anni, dicono i meteorologi, che sull’Italia non si abbatteva una simile ondata di freddo nel mese di maggio. Sull’altopiano silano tetti imbiancati e paesaggi da cartolina. In tutta la regione temperature in picchiata. La Coldiretti teme danni per l’agricoltura a causa del forte sbalzo termico

Potrebbe piacerti anche