Home breaking-news Locri, atto intimidatorio ospedale: denunciato dipendente struttura sanitaria

Locri, atto intimidatorio ospedale: denunciato dipendente struttura sanitaria

di Isabella Roccamo
105 visualizzazioni

E’ ritenuto l’autore dell’atto intimidatorio compiuto nel gennaio scorso ai danni dell’ospedale di Locri. Si tratta di un uomo di 62 anni, incensurato,  dipendente della struttura sanitaria.E’ stato  denunciato, in stato di libertà, dai carabinieri.  L’episodio risale agli inizi di gennaio quando  vennero trovati 18 bossoli esplosi dinanzi agli uffici del nosocomio. Le indagini dei carabinieri, coordinate dalla Procura di Locri, hanno permesso ai militari di identificare il presunto responsabile grazie ad una serie di elementi raccolti.  Le cause del gesto intimidatorio sarebbero da ricercare in dissidi di natura professionale tra l’uomo e la dirigenza ospedaliera

Potrebbe piacerti anche