Home breaking-news NAS Carabinieri sequestrano 150 giocattoli, denunciato commerciante a Reggio

NAS Carabinieri sequestrano 150 giocattoli, denunciato commerciante a Reggio

di Red
46 visualizzazioni

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Reggio Calabria, hanno attuato diversi servizi di controllo in occasione della ricorrenza di Halloween, appena trascorsa, mirati a contrastare condotte commerciali scorrette, attraverso la vendita di giochi pericolosi per la salute dei bambini, non corrispondenti alle caratteristiche pubblicizzate, mancanti delle previste autorizzazioni ministeriali o venduti a prezzi sproporzionati, non corrispondenti a quelli di mercato. A seguito di un controllo effettuato presso un esercizio commerciale gestito da una persona di nazionalità cinese, i militari hanno riscontrato la fraudolenta messa in vendita di circa 150 giocattoli di tipo “Popit” senza il previsto Marchio “ CE” e privi di indicazioni sulla sicurezza dei bambini e sul corretto uso per evitare danni alla salute. Il materiale è stato sottoposto a sequestro e l’esercente è stato segnalato alle Autorità competenti. Previste sanzioni anche fino a 10.000 euro.

Potrebbe piacerti anche