Home POLITICA Nasce il Governo Draghi, ecco i nomi dei 23 ministri: Conte lascia Chigi

Nasce il Governo Draghi, ecco i nomi dei 23 ministri: Conte lascia Chigi

da Red02
83 visite

Giuseppe Conte ha passato la campanella a Mario Draghi, nella tradizionale cerimonia. Con il passaggio di consegne il nuovo presidente del Consiglio si insedia ufficialmente alla guida del governo. Onori militari e applausi all’uscita di Giuseppe Conte da Palazzo Chigi. I dipendenti si sono affacciati dalle finestre che danno sul cortile per salutare il premier uscente. Conte lascia così Palazzo Chigi mano nella mano alla compagna Olivia Palladino con un’evidente emozione sul volto. In lacrime anche il suo portavoce, Rocco Casalino.

Nasce il governo Draghi. Il presidente del Consiglio Mario Draghi e tutti i 23 ministri hanno giurato nelle mani del Capo dello Stato. L’esecutivo è nelle sue funzioni.  Draghi e tutti i ministri hanno recitato di fronte al Capo dello Stato la seguente formula: “Giuro di essere fedele alla Repubblica e di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della Nazione”. Intorno alle 13, a Palazzo Chigi, un’altra cerimonia: quella del passaggio della campanella con il suo predecessore, Giuseppe Conte. Subito dopo si terrà il primo Consiglio dei ministri.

Molti i politici, tante le conferme. Ma ai tecnici vanno tutti i ministeri chiave. La nuova squadra di ministri, che registra anche un terzo di donne, è formata e dà spazio a tutti i partiti dell’ampia maggioranza che sostiene l’esecutivo, con – appunto – figure di fiducia del premier in dicasteri chiave. Il premier è salito ieri al Colle alle 19 e dopo quaranta minuti di colloquio con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha sciolto la riserva. Come le regole vogliono, uscito dallo studio del capo dello Stato ha letto i 23 nomi. Asciutto nello stile, non aggiunge alcun commento davanti alle telecamere. Solo lasciando il Quirinale si lascia andare per un attimo: “In bocca al lupo”, risponde ai fotografi che lo attendono sommergendolo di flash.

Ecco la composizione del Governo che sarà giudato dal presidente del Consiglio, Mario Draghi:

Vittorio Colao Innovazione tecnologica

Renato Brunetta Pubblica amministrazione

Maria Stella Gelmini Affari regionali

Mara Carfagna al Sud

Enrico Giovannini Infrastrutture

Federico D’Incà Rapporti con il Parlamento

Elena Bonetti Pari opportunità

Erika Stefani alle Disabilità

Massimo Graravaglia al Turismo

Luigi Di Maio agli Esteri

Luciana Lamorgese Interni

Marta Cartabia alla Giustizia

Daniele Franco all’Economia

Giancarlo Giorgetti Sviluppo economico

Roberto Cingolani alla Transizione ecologica

Daniele Franco Economia e Finanza

Andrea Orlando al Lavoro

Patrizia Bianchi all’Istuzione

Dario Franceschini alla Cultura

Roberto Speranza alla Salute

Fabiana Dadone Politiche giovanili

Potrebbe piacerti anche