Roccella Ionica, ennesimo sbarco di migranti: è il settimo in 18 giorni

Redazione

Ancora sbarchi di migranti nel porto di Gioiosa Ionica. Nella notte, i militari della Guardia di costiera locale hanno soccorso in mare e condotto in sicurezza 59 migranti: la maggior parte è di nazionalità egiziana. Dieci sono i minori – alcuni hanno meno di cinque anni – e sei donne di giovane età. on si fermano gli sbarchi di migranti nel porto di Roccella Ionica. Viaggiavano a bordo di una piccola barca a vela, localizzata dai militai della Guardia costiera di Gioiosa Ionica ad alcune decine di miglia dalla costa calabrese. L’imbarcazione, stando alle prime testimonianze e verifiche, sarebbe partita dalle coste turche lo scorso venerdì. I profughi, dopo lo sbarco, sono stati visitati dai medici e, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, al momento sistemati nella tensostruttura portuale di prima assistenza gestita dai volontari della Croce rossa e della Protezione civile.

Lo sbarco della notte si aggiunge a quello di domenica e di lunedì scorsi: è il settimo negli ultimi 18 giorni. Complessivamente sono circa 500 migranti di varie nazionalità tra cui diversi minori non accompagnati.

Potrebbe interessarti anche:

©2023 TEN TV Teleuropa Network – Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia
©2023 TEN TV Teleuropa Network – Tutti i diritti riservati.
Powered by Rubidia