Home SPORT Occhiuzzi nel post gara:”le ultime partite giocate alla morte”

Occhiuzzi nel post gara:”le ultime partite giocate alla morte”

di Anna Franchino
233 visualizzazioni


Le dichiarazioni di mister Roberto Occhiuzzi sulla panchina del Cosenza al posto dello squalificato Pillon al termine della sfida con il Cittadella: “Bisognava valorizzare il punto di Venezia con una vittoria. All’inizio siamo stati volutamente attendisti per sfruttare gli spazi che si sarebbero poi aperti. Anche non giocando un primo tempo eccezionale eravamo riusciti nel nostro intento. Avessimo sfruttato la grossa occasione che ci era capitata probabilmente la partita avrebbe preso una piega diversa. La rabbia del pubblico va capita. Le ultime undici partite andranno giocate alla morte. Bisogna fare un’attenta analisi soprattutto a livello mentale. Non eravamo messi male sul primo gol preso, sul secondo attendo di rivedere bene le immagini per capire eventuali errori. Dobbiamo trovare una soluzione ai nostri problemi e farlo in fretta. Non ci sono calciatori a cui piace prendere insulti. Purtroppo viviamo di alti e bassi, passiamo da buone partite a prestazioni sottotono. Vanno eliminate tutte le paure dalla testa dei nostri calciatori”.

Potrebbe piacerti anche