Home breaking-news Parapiglia a Rende: aggredisce i carabinieri, 34enne arrestato

Parapiglia a Rende: aggredisce i carabinieri, 34enne arrestato

di Red
245 visualizzazioni

Oltraggio, violenza, lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento e disturbo alla quiete pubblica: queste le accuse dei Carabinieri di Rende mosse ad un uomo di 34 anni di Cosenza, che è stato arrestato.

Durante la notte i militari sono intervenuti a seguito di una richiesta pervenuta al 112. In via Marconi era stata segnalata la presenza di un uomo, in stato di alterazione, il quale, dopo aver importunato gli avventori di un locale commerciale, si era accanito contro i tavolini del bar, scaraventandoli a terra e danneggiando un’auto in sosta nei pressi del locale. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno trovato l’uomo in evidente stato di agitazione psicofisica, causata probabilmente da abuso di alcool o sostanze stupefacenti, e, nel tentativo di ricondurlo alla calma per procedere all’identificazione, sono stati aggrediti con calci e pugni davanti gli occhi increduli dei presenti.

Portato in caserma per gli accertamenti del caso, si è reso necessario l’intervento del personale sanitario del 118 a causa del perdurante stato di agitazione dell’uomo, così come riscontrato dai medici che hanno proceduto alle cure del caso somministrando dei sedativi. Non c’è stato altra da fare che arrestarlo.

Potrebbe piacerti anche