Home POLITICA Parchi, D’Ippolito(M5s) a Costa: “al Pollino nuovo presidente”

Parchi, D’Ippolito(M5s) a Costa: “al Pollino nuovo presidente”

di Anna Franchino
373 visualizzazioni

Una interrogazione al ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, è stata presentata dal deputato M5s Giuseppe d’Ippolito, per chiedere di “nominare un altro presidente del Parco nazionale del Pollino” per “gravi conflitti”, scrive nell’interrogazione D’Ippolito, dell’attuale presidente del Parco in questione, Domenico Pappaterra, “nel contempo direttore generale dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Calabria, nonostante l’ inconferibilità di cui all’art. 4 del decreto legislativo Anticorruzione, dovuta al fatto che il Parco è finanziato anche dalla Regione Calabria”. Nell’interrogazione D’Ippolito, come riferisce una nota, indica “Pappaterra tra i protagonisti dell’Accordo di compensazione a proposito della centrale a biomasse del Mercure, ubicata paradossalmente all’interno dello stesso Parco, che prevede misure per la tutela e salvaguardia ambientale e della salute e sicurezza delle popolazioni anche attraverso la costituzione di un Osservatorio ambientale finanziato direttamente da Enel con 100.000 euro annui per otto anni”. Osservatorio, ricorda D’Ippolito nell’interrogazione, “presieduto dal presidente del Parco nazionale del Pollino”.

Potrebbe piacerti anche