Home breaking-news Paterno Calabro: Uccide lo zio e si costituisce

Paterno Calabro: Uccide lo zio e si costituisce

di Rosalba Baldino
Published: Last Updated on 633 visualizzazioni


Lo ha ucciso a colpi d’arma da fuoco, poi si è costituito ai carabinieri. Pomeriggio di sangue a Paterno Calabro dove un 54enne , Angelo Presta, è stato assassinato dal nipote Salvatore Presta, 35 anni che subito dopo si è consegnato ai militari dell’Arma. E’ accaduto in una zona di campagna, in località Pugliano, secondo una prima ricostruzione, l’omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite.
Il giovane ha utilizzato una pistola per colpire l’uomo che è morto sul colpo.
L’omicida si trova in stato di fermo nella stazione dei carabinieri di Dipignano , sottoposto ad interrogatorio dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Cosenza
Secondo quanto si è appreso , tra lo zio e il nipote i rapporti erano tesi da tempo. Sono in corso indagini

Potrebbe piacerti anche